TÜV Süd: la certificazione della produzione additiva

Torino, 16 gennaio 2020

Data iniziativa: 16.01.2020
Mercati di interesse:
Tipologia:

Descrizione iniziativa

La Manifattura Additiva, come tutti i nuovi processi produttivi, richiede norme e standard a garanzia della conformità dei componenti realizzati. Solo così si potrà realizzare la promessa di produrre pezzi conformi in centri servizio ovunque nel mondo, a partire da un file STL.

Referenti tecnici del TÜV Süd - prestigioso ente tedesco di certificazione, formazione e testing - saranno a Torino per un incontro sulla normalizzazione e certificazione della produzione additiva di componenti metallici, fondamentale per le aziende che scelgano di utilizzare tale tecnica.

Durante l’incontro verranno forniti approfondimenti tecnici sulle modalità di normazione e certificazione di Additive Manufacturing Operator, secondo i parametri adottati dal TÜV Süd nel corso della sua attività.

Programma

09:00     Registrazione & Welcome
09:30     Avvio lavori
09:40     Introduzione TÜV Süd
09:50     DIN SPEC 17071, requisiti di qualità per processi di produzione additiva
11:00     Coffee Break
11:15     Additive Manufacturing in Piemonte
11:35     TÜV Süd – Normalizzazione, standardizzazione e certificazione della produzione additiva di componenti metallici
12:15     Q&A
12:30     Pausa pranzo
13:30     Tavola rotonda con i referenti TÜV Süd

Si segnala che la lingua di lavoro sarà l’inglese.

Destinatari

Imprese piemontesi operanti in tutti i settori potenzialmente interessati alla produzione additiva, quali:
•    macchinari e sistemi per la produzione e la prototipazione
•    macchinari e strumentazione per testing e misura
•    lavorazioni e componenti di elevata qualità
•    componentistica fluidodinamica, elettrica ed elettronica
•    progettazione e design

L’iniziativa, gestita da Ceipiemonte su incarico di Regione Piemonte nell’ambito del PIF Meccatronica ed estesa ai PIF Automotive e Aerospazio, rientra nei Progetti Integrati di Filiera - PIF 2017-2019 finanziati grazie ai fondi POR FESR 2014-2020. Le PMI ammesse  per il 2019 potranno beneficiare di un aiuto quale riduzione dei costi di partecipazione.

COSTI

L’adesione all’iniziativa prevede i seguenti costi:

a. € 100,00 + IVA per le aziende ammesse ai PIF Meccatronica, Automotive e/o Aerospazio, in quanto trattasi di attività di investimento che usufruisce di un aiuto di stato in regime de minimis pari a € 100,00

b. € 200,00 + IVA per le altre aziende.

MODALITÀ DI ISCRIZIONE

Per aderire occorre cliccare su "Partecipa" e seguire le indicazioni.

A procedura terminata, inviare a Ceipiemonte via fax al n. 011 6965456 o e-mail mechatronics@centroestero.org:

  • il modulo di adesione in formato originale compilato, firmato e timbrato
  • la contabile bancaria che testimoni l’avvenuto versamento di cui sopra alle lettere  a. oppure b.: Banca Intesa San Paolo - c/c intestato a Centro Estero per l’Internazionalizzazione S.C.P.A. IBAN IT21 D030 6909 6061 0000 0146 552. Indicare nella causale del bonifico: “Seminario certificazione additive manufacturing”

Scadenza adesioni: ultimi posti disponibili

Per informazioni:
Centro Estero per l'Internazionalizzazione
Polo Uffici Lingotto - Via Nizza 262, Int. 56 - 10126 Torino
PIF Meccatronica
Tel. +39 011 6700.635 Fax +39 011 6965456
Email mechatronics@centroestero.org

Stampa

Iscrizioni chiuse. Non è più possibile iscriversi all'iniziativa.

Informazioni utili

  • Data iniziativa: 16.01.2020
  • Orario: 09:00 - 17:00
  • Luogo: NH Lingotto Congress - Via Nizza, 262
  • Sala: Collaudo
  • Città: Torino ( Italia )
  • Posti totali: 30
  • Posti disponibili: 3
  • Posti totali per azienda: 2
  • Data inizio iscrizioni: 18.12.2019
  • Orario inizio iscrizioni: 09:00
  • Data fine iscrizioni: 15.01.2020
  • Orario fine iscrizioni: 13:30

Per informazioni

Centro Estero per l'Internazionalizzazione
Via Nizza 262 int. 56 - Polo Uffici Lingotto
10126 Torino (TO)
Team Meccatronica
Tel. +39 011 6700635 Fax +39 011 6965456
Email mechatronics@centroestero.org

Sei un nuovo utente?

* La Partita Iva deve essere composta da 11 cifre numeriche




Attenzione: dovrai convalidare la tua registrazione per poter richiedere il servizio. Controlla subito la tua casella di posta elettronica. In caso di problemi, contattaci.