Webinar - Novità per il rilascio dei certificati EUR .1 e status di "Esportatore autorizzato"

Le ultime disposizioni dell'Agenzia delle Dogane in vigore dal prossimo 1°febbraio

Data iniziativa: 28.01.2021
Mercati di interesse: Europa , Extra UE
Tipologia: Formazione

Descrizione iniziativa

Webinar - Novità per il rilascio dei certificati EUR .1 e status di "Esportatore autorizzato"

 Le ultime disposizioni dell'Agenzia delle Dogane in vigore dal prossimo febbraio e gli accordi di nuova generazione

 28 gennaio 2021

Con il 1° febbraio 2021 dovrebbero andare “a regime” le novità per il rilascio dei certificati di circolazione EUR.1, EUR-MED e A.TR.

Per ottenere il rilascio di tali documenti la dogana potrà richiedere tutte le prove a supporto dell’origine preferenziale dichiarata dall’esportatore o della posizione di “libera pratica” della merce per gli A.TR. Non essendo più permessa la c.d. “previdimazione” dei certificati da parte dei rappresentanti doganali, potrebbero esserci problemi sia per l’ottenimento dei certificati sia per le tempistiche con cui questi potrebbero essere rilasciati.

E’ pertanto quanto mai opportuno che le imprese si attrezzino per dichiarare autonomamente l’origine preferenziale delle merci sui documenti commerciali, ottenendo le qualifiche di “esportatore autorizzato” ed “esportatore registrato-REX” e non dovendo più, in tal modo, richiedere i certificati di circolazione all’atto dell’esportazione.

I maggiori vantaggi possono poi ottenersi richiedendo di poter sdoganare in export presso la sede dell’impresa, con l’autorizzazione ad operare presso “luogo approvato” dalla dogana.

Programma

  • Premesse e fonti sull'origine preferenziale delle merci
  • Ottenimento della qualifica di esportatore autorizzato
  • Analisi dei requisiti soggettivi e oggettivi per ottenere la qualifica
  • Sistema "REX" degli esportatori registrati nel quadro SPG e negli accordi preferenziali
  • I vantaggi delle procedure di domiciliazione attraverso l'istituto del "luogo approvato"

 

Relatore: Massimiliano Mercurio - Docente e consulente doganale Ceipiemonte

Data e Orario: 28 gennaio 2021 (9.30/12.30)

Scadenza adesioni: 27 gennaio

Qualche giorno prima del webinar ciascun iscritto riceverà il link a cui collegarsi per seguire l'incontro e interagire con l'esperto

 

Costi e modalità di adesioni

La quota di adesione è di € 180,00 + IVA, a persona, quale partecipazione alle spese di realizzazione sostenute da Ceipiemonte.

Per aderire è necessario compilare il modulo di iscrizione che compare cliccando su "partecipa". A procedura terminata il sistema invierà un messaggio automatico di avvenuta iscrizione unitamente al modulo di adesione compilato.

ATTENZIONE:

La compilazione on line del Modulo di Adesione costituisce iscrizione effettiva al corso in oggetto.

Effettuando l’adesione on-line l’azienda si impegna pertanto a rispettare le clausole contenute nel modulo, con particolare attenzione alla clausola n° 2.

Non è pertanto necessario trasmettere il Modulo, compilato e firmato, via fax o via mail.

Il pagamento della quota di iscrizione è da effettuarsi solo previa comunicazione del Ceipiemonte in funzione dell'effettiva attivazione del corso.

Vi invitiamo infine a prendere visione del testo aggiornato della privacy policy adottata da CEIPIEMONTE in conformità al Regolamento Europeo 679/2016 (http://www.centroestero.org/it/privacy.html).

Le adesioni verranno accolte in ordine di arrivo per un massimo di 20 partecipanti.

 

Stampa

Iscrizioni aperte

Informazioni utili

  • Data iniziativa: 28.01.2021
  • Orario: 09:30 - 12:30
  • Città: Torino ( Italia )
  • Posti totali: 40
  • Posti disponibili: 22
  • Posti totali per azienda: 3
  • Data inizio iscrizioni: 13.01.2021
  • Data fine iscrizioni: 27.01.2021

Per informazioni

Centro Estero per l'Internazionalizzazione

via Nizza 262 int. 56 - Polo Uffici Lingotto
10126 Torino (TO)

Fabrizia Pasqua

Email: fabrizia.pasqua@centroestero.org

Sei un nuovo utente?

* La Partita Iva deve essere composta da 11 cifre numeriche




Attenzione: dovrai convalidare la tua registrazione per poter richiedere il servizio. Controlla subito la tua casella di posta elettronica. In caso di problemi, contattaci.