MISSIONE COMMERCIALE IN CANADA - settori Salute e Benessere ed Agroalimentare

Montreal, 06 - 09 settembre 2022

Data iniziativa: 06.09.2022 / 09.09.2022
Mercati di interesse: Canada
Tipologia: Missione con b2b

Descrizione iniziativa

Cogli l’opportunità di avviare relazioni d’affari e incrementare il tuo business in Canada partecipando alla missione commerciale che si terrà in Quebec, a Montreal, dal 6 al 9 settembre 2022.

L'iniziativa, realizzata in collaborazione con la CCIC - Camera di Commercio Italiana in Canada -  sarà l’occasione per sondare le potenzialità di questo mercato e avere la possibilità di aprire nuove opportunità di business e collaborazioni commerciali e tecnologiche con operatori canadesi  qualificati dei comparti salute, medicale ed agroalimentare.

L'iniziativa è gestita da Ceipiemonte su incarico di Regione Piemonte nell'ambito dei PIF Salute e Benessere ed Agroalimentare e rientra nei Progetti Integrati di Filiera - PIF 2020 - 2022 finanziati grazie ai fondi POR-FESR Piemonte 2014-2020. Le PMI ammesse e quelle confermate, ai succitati PIF, per il 2022 potranno beneficiare di un aiuto di stato in regime de minimis quale abbattimento totale dei costi di partecipazione.

CANADA - Québec

Dal 2017 è in applicazione provvisoria il CETA “Comprehensive Economic and Trade Agreement” tra l’Unione Europea ed il Canada che, oltre alla liberalizzazione pressoché totale delle linee tariffarie, prevede misure quali l’apertura degli appalti pubblici canadesi alle imprese europee, la protezione di una serie di indicazioni geografiche, l’agevolazione degli spostamenti dei lavoratori ed un trattamento privilegiato in materia di investimenti. (fonte: Infomercatiesteri)

Il Québec è la provincia più estesa per superficie e la seconda più ricca e popolosa della Confederazione dopo l'Ontario con i suoi 8.3 milioni di abitanti. La sua vicinanza a New York, Boston e Washington rendono questa parte del Canada la porta d’accesso ideale al mercato di tutto il Nord America.


SALUTE E BENESSERE

In Canada le opportunità commerciali e di integrazione industriale per le filiere salute e benessere sono in crescita.
Per il settore cosmesi, dopo la contrazione registrata nel 2020 l’export italiano è in netta ripresa in particolare i prodotti per capelli, profumi e acque da toilette, preparazioni beauty e make up. Il made in Italy cosmetico è particolarmente apprezzato nel canale professionale e nell’insieme, si prevede che il mercato canadese dei cosmetici registrerà un TCAC (tasso di crescita composto annuo) del 6,45% nel quinquennio 2022-2027. E’, quello cosmetico, un settore in grande evoluzione, anche spinto dai nuovi stili di consumo delle generazioni più giovani. La sostenibilità del prodotto, del processo produttivo, del packaging; la cosmesi etica; la valorizzazione di prodotti naturali sono tra le parole-chiave che guidano l’evoluzione del settore.
Il mercato canadese dei dispositivi medici è sofisticato e maturo, con una forte domanda di tecnologie mediche di alta qualità. La maggior parte dei dispositivi medici utilizzati nel sistema sanitario canadese è importata. Il Covid ha costituito un acceleratore delle traiettorie innovative e tecnologiche dei settori sanità e scienze della vita canadesi. L’area metropolitana di Montreal è uno degli hub specializzati più importanti del Canada. Tra le sue specializzazioni : biofarma, tecnologie medicali, dispositivi medici, prodotti naturali per la salute. Tra gli ambiti applicativi in più rapida evoluzione : medicina rigenerativa, imaging, medicina di precisione. Le opportunità nel settore non riguardano solo la vendita di prodotti/servizi, ma anche alleanze strategiche e joint venture.

AGROALIMENTARE

Con 1.1 miliardi di € di esportazioni agroalimentari nel 2021 l'Italia è il secondo partner commerciale del Canada dopo gli Stati Uniti;  a livello regionale il Piemonte è la quinta regione per esportazioni di prodotti alimentari con oltre 126 milioni, che rappresentano oltre il 30% del totale dell'export regionale verso il Canada (dopo la metalmeccanica e prima del sistema moda).

Dato maggiormente significativo è che l'export agroalimentare del Piemonte nel 2021 ha registrato un +21% sul 2020, e addirittura un +35% sul 2019. Il Made in Italy agroalimentare in Canada infatti non ha mai smesso di crescere, anche nell’anno della pandemia. Alcuni comparti registrano incrementi significativi ed un consolidamento delle quote di mercato italiane. Tra questi:  il riso, il cioccolato ed prodotti a base di cacao (la crescita del primo trimestre 2022 rispetto al 2021 è stata di oltre il 300%), i prodotti da forno (soprattutto i biscotti), le salse ed i condimenti (+ 73% nel primo trimestre 2022), i formaggi (nel primo trimestre 2022 rispetto al 2021 la crescita ha raggiunto quasi il 30%), le preparazioni a base di frutta  (la cui quota di mercato è cresciuta dallo 0,85 % del 2017 al 4,29% del 2021). Un andamento altalenante è registrato per pasta, olio EVO, aceti, passate di pomodoro. 

Nell’insieme, si consolida in Canada la domanda di prodotti bio e vegan e cresce sensibilmente la domanda di prodotti pronti all’uso anche per il canale HoReCa.

SERVIZIO OFFERTO

Prima dell'evento

  • assistenza per la preparazione all'evento e supporto per la raccolta di tutto il materiale informativo ed illustrativo dei prodotti (listini, cataloghi, schede prodotto, foto, company profile)
  • call conoscitiva con i referenti della Camera di Commercio Italiana in Canada per presentazione prodotto e definizione obiettivi aziendali
  • condivisione della lista di potenziali partner locali individuati
  • momento di approfondimento sul Paese per conoscere opportunità di business e aspetti pratici legati alle strategie d'ingresso nel mercato
  • supporto logistico

Durante l'evento

  • agenda di incontri b2b con controparti locali identificate sulla base delle esigenze di ciascuna azienda aderente
  • trasporti in loco per lo svolgimento delle visite aziendali presso le controparti canadesi 
  • momenti di business networking
  • assistenza sul posto

Dopo l'evento

  • supporto e affiancamento di Ceipiemonte nella fase iniziale di follow up dei contatti presi durante l'evento
  • azioni di fidelizzazione della committenza coinvolta 


Destinatari: 

Poiché finanziata nell'ambito del POR-FESR Piemonte 2014-2020, l'iniziativa è rivolta esclusivamente alle aziende piemontesi, in particolare a quelle operanti nei seguenti sottocomparti:

Salute e Benessere Agroalimentare
  • apparecchiature medicali
  • dispositivi medici
  • Apparecchiature elettromedicali
  • soluzioni digitali
  • farmaceutica
  • nutraceutica
  • cosmesi e prodotti naturali e bio
  • acqua minerale, caffè, bevande analcoliche ed alcoliche
  • antipasti e conserviera
  • carne, pesce e uova *
  • cioccolato, prodotti dolciari e prodotti da forno
  • condimenti e spezie
  • formaggi e latticini *
  • frutta e verdura
  • ingredienti ed integratori
  • pasta e cereali
  • piatti pronti e cibi surgelati

* per alcune categorie in Canada vigono norme restrittive per cui la verifica della fattibilità della missione sarà particolarmente stringente

 

PROGRAMMA (IN VIA DI DEFINIZIONE)

Martedì 6 settembre: arrivo della delegazione a Montreal, sistemazione in hotel e briefing con gli organizzatori
Mercoledì 7 settembre: visite aziendali presso le controparti locali
Giovedì 8 settembre: proseguimento visite presso le controparti locali
Venerdì 9 settembre: eventuali ulteriori b2b e debriefing individuale con gli organizzatori; ripartenza per l'Italia 

Per questioni logistiche è fortemente consigliato il soggiorno dell'intera delegazione presso un unico hotel che sarà individuato con la collaborazione della Camera di Commercio Italiana in Canada.


COSTI

I costi di partecipazione ammontano a:

a) Partecipazione gratuita per le imprese piemontesi ammesse o confermate ai PIF Salute e Benessere ed Agroalimentare nel 2022 in quanto trattasi di attività di investimento che usufruirà di un aiuto di stato in regime de minimis pari a € 5.000,00

Si fa presente che la mancata partecipazione all'evento comporterà il pagamento dell'intera quota di partecipazione prevista e il contestuale annullamento dell'agevolazione in de minimis.

b) Quota integrale pari a € 5.000,00 + iva per le altre imprese piemontesi. Per tali aziende la rinuncia alla partecipazione per qualunque causa comporterà la non restituzione della quota integrale versata.

La quota non comprende: costi di viaggio, vitto e soggiorno, transfer in loco per attività non di gruppo o non inserite nel programma della missione, acquisto/affitto di attrezzature specifiche per i B2B, spedizione campionature, e qualunque altro servizio non menzionato alla voce "Servizio offerto".


MODALITÀ DI PARTECIPAZIONE

  • La partecipazione è a numero chiuso (5 aziende settore Salute e Benessere e 5 aziende settore Agroalimentare). Verranno accettate richieste da aziende selezionate in base a criteri quali: l’appartenenza ai PIF Salute e Benessere ed  Agroalimentare, l’ordine cronologico di completamento dell’adesione online, l’adempimento degli obblighi previsti in occasione della partecipazione a precedenti iniziative.
  • Le imprese si impegnano a compilare il Company Profile inviato successivamente all'adesione, fornendo informazioni il più possibile dettagliate sull'attività, sui prodotti dell'azienda e sulla tipologia di partner al fine di selezionare in maniera accurata le controparti canadesi.
  • Per tutta la durata dell'evento è indispensabile la presenza di un responsabile commerciale/marketing o tecnico qualificato dell’azienda che osserverà il programma stabilito dall'organizzatore.
  • Le imprese si impegnano a trasmettere, qualora richiesti, loghi esclusivamente in formato vettoriale nonché fotografie e/o immagini ad alta risoluzione (min. 300 dpi) destinate alla realizzazione di eventuali dépliant e/o pannelli promozionali.
  • Le imprese si impegnano a compilare il modulo di Customer Satisfaction al termine dell’iniziativa

MODALITÀ DI ISCRIZIONE

Per aderire occorre cliccare su "Partecipa", inserire le proprie credenziali e seguire le indicazioni.

A procedura terminata, inviare a Ceipiemonte  via e-mail (info@centroestero.org) il modulo di adesione in formato originale compilato, firmato e timbrato

Si segnala che le aziende non ammesse al PIF Salute Benessere e/o Agroalimentare nel 2022 dovranno effettuare il versamento della quota di partecipazione tramite PagoPA, seguendo le istruzioni che verranno fornite da Ceipiemonte via mail successivamente all'adesione online.

 

Chiusura adesioni: ore 18.00 del 22 giugno 2022 

 

Si segnala che l’iniziativa verrà realizzata solo in presenza di un numero minimo di aziende partecipanti, sufficiente a giustificare l'impegno organizzativo.

 

Stampa

Iscrizioni chiuse. Non è più possibile iscriversi all'iniziativa.

Informazioni utili

  • Data iniziativa: 06.09.2022 / 09.09.2022
  • Posti totali: 10
  • Posti disponibili: 0
  • Data inizio iscrizioni: 01.06.2022
  • Data fine iscrizioni: 30.06.2022
  • Orario fine iscrizioni: 18:00

Per informazioni

Centro Estero per l'Internazionalizzazione

via Nizza 262 int. 56 - Polo Uffici Lingotto
10126 Torino (TO)

Team Salute e Benessere
Tel. + 39 011 6700623/685/557/554
Email lifesciences@centroestero.org

Team Agrifood
Tel. +39 011 6700507/523/622 
Email: agroalimentare@centroestero.org

Sei un nuovo utente?

* La Partita Iva deve essere composta da 11 cifre numeriche




Attenzione: dovrai convalidare la tua registrazione per poter richiedere il servizio. Controlla subito la tua casella di posta elettronica. In caso di problemi, contattaci.