ALIMENTARIA 2022

Barcellona, 4 - 7 aprile 2022

Data iniziativa: 04.04.2022 / 07.04.2022
Mercati di interesse: Spagna
Tipologia: Fiere ed eventi

Descrizione iniziativa

ALIMENTARIA 2022

Barcellona, 4-7 aprile 2022

ALIMENTARIA è la fiera leader in Spagna per il settore food & beverage e uno dei principali punti di riferimento in Europa per un settore in continua evoluzione; la prossima edizione si terrà, in presenza, a Barcellona dal 4 al 7 aprile 2022.

Il Piemonte sarà presente con un’area collocata nel padiglione dedicato alle collettive straniere, un padiglione che cresce a ogni edizione a testimonianza del livello di internazionalizzazione della fiera.

L'iniziativa rientra nell'ambito del Progetto Integrato di Filiera (PIF) Agroalimentare 2020-2022 promosso da Regione Piemonte e finanziato grazie ai fondi POR FESR Piemonte 2014-2020. Le PMI ammesse e quelle confermate a questo PIF per il 2022 potranno beneficiare di un aiuto di stato in regime De Minimis quale abbattimento totale del costo di partecipazione. Tutte le altre aziende dovranno invece corrispondere la quota integrale di partecipazione.

Cogli l’opportunità e partecipa all’evento che anno dopo anno, riflette le innovazioni e le tendenze del mercato e genera nuove opportunità di business e sinergie per i professionisti dell'industria alimentare!

DESTINATARI

Poiché finanziata nell'ambito del POR-FESR Piemonte 2014-2020, l'iniziativa è rivolta esclusivamente alle aziende piemontesi del settore alimentari e bevande.

SERVIZI OFFERTI

Postazione in stand collettivo allestita indicativamente con: 1 desk espositivo con vetrina, 1 insegna identificativa e 1 poster promozionale con grafica coordinata, utilizzo di area comune con tavoli, sedie e magazzino.

Ulteriori servizi:
• Allacciamento elettrico e pulizia dello stand
• Personalizzazione desk con logo
• Inserimento nel catalogo ufficiale della fiera
• Inserimento nel catalogo della collettiva piemontese
• Assistenza durante le fasi di preparazione e nel corso della fiera
• Supporto nel follow-up

COSTI

I costi di partecipazione per una postazione in stand collettivo ammontano a:

A. Partecipazione gratuita per le imprese piemontesi ammesse e confermate al PIF Agroalimentare nel 2022 , in quanto trattasi di attività di investimento che usufruirà di un aiuto di stato in regime de minimis pari a € 7.000,00. 

Segnaliamo che la possibilità di usufruire effettivamente dell’agevolazione è subordinata all’adesione alla manifestazione d’interesse a partecipare o alla conferma a partecipare alla seconda annualità dei PIF e all’esito positivo dell’istruttoria della domanda di cui al provvedimento di concessione.

Qualora l'impresa non risultasse ammessa al PIF Agroalimentare 2022 all'esito del relativo bando indetto dalla Regione Piemonte, la stessa potrà, entro 5 giorni dall'esito dell'istruttoria, decidere di:

- partecipare comunque all'iniziativa al costo della quota integrale prevista sotto indicata;

- rinunciare alla partecipazione, fermo restando il versamento di una fee amministrativa per i costi di gestione pari a € 300,00 + Iva.

B. Quota integrale pari a € 7.000,00 + Iva per tutte le altre Aziende.

L'impresa, sia essa ammessa o non  ammessa al PIF Agroalimentare 2022, è informata che in caso di sua rinuncia di partecipazione all'Evento per qualsiasi causa dovrà corrispondere l'intera quota di partecipazione pari ad € 7.000 + iva.

A totale carico dell’azienda saranno:
• Affitto di arredi e attrezzature supplementari
• Costi di viaggio, vitto, soggiorno e spedizione merce
• Qualunque altro servizio non menzionato alla voce “servizi offerti”

Il pagamento, se dovuto, dovrà avvenire tramite PagoPA seguendo le istruzioni che verranno fornite da CEIPIEMONTE via mail successivamente all'adesione online, con le seguenti tempistiche:

  • € 3.500 + iva  entro il 3 febbraio 2022. Seguirà fattura quietanzata. L’importo sarà rimborsato integralmente qualora CEIPIEMONTE dovesse non confermare la partecipazione dell’Azienda causa insufficienza di spazio disponibile.
  • € 3.500 + iva a titolo di saldo, al ricevimento della fattura da parte di CEIPIEMONTE.

 

PERCHE’ LA SPAGNA

In una posizione geografica privilegiata con accesso diretto ai mercati dell’America Latina e del Nord Africa, la Spagna negli anni 2015-2019 ha registrato i migliori tassi di crescita tra i paesi del’UE.
Italia e Spagna, vicine geograficamente e culturalmente e con orientamento al consumo simile, hanno da sempre forti legami economici e commerciali.
A novembre 2021 l’Italia ha esportato in Spagna complessivamente 1,52 miliardi di € di prodotti agroalimentari: più nello specifico, 1045 milioni di alimentari confezionati e bevande e 479 milioni di beni alimentari intermedi e finali e non confezionati.
L’Italia ha un ottimo posizionamento dal punto di vista qualitativo, infatti si pone nella fascia premium price, vantando una posizione di «competitor leader» a differenza della Francia (primo partner commerciale) che adotta invece una strategia di grandi volumi e basso valore.
Il Piemonte è la 4° regione italiana per esportazioni di agroalimentare verso la Spagna con circa 305 milioni di merci esportate nell’ultimo anno.
L’export piemontese vede al primo posto cioccolato e dolciumi (58 milioni di € nell’ultimo anno) seguiti da frutta e spezie (33 milioni €), pasta. biscotti e altri prodotti da forno (30 milioni €), condimenti e piatti pronti (25.5 milioni €), formaggi e derivati del latte (14 milioni €).

PERCHÉ ALIMENTARIA

Alimentaria è una fiera con cadenza biennale e rappresenta un’occasione per potenziare la presenza commerciale sul mercato ispanico e non solo.

Nell’edizione del 2018, l’ultima tenutasi in quanto l’edizione 2020 è stata annullata causa Covid, sono stati registrati 4.500 espositori (di cui 1.080 internazionali) in rappresentanza di 70 paesi e 150.000 visitatori professionali (di cui 45.000 internazionali) provenienti da 156 paesi.

652 i buyer internazionali invitati alla fiera nel 2018, con i quali è stata organizzata un’attività di incontri commerciali esclusivi per gli espositori.

1.200 i giornalisti accreditati, 6.700 articoli, quasi 1 milione di visualizzazioni sui social.

 

MODALITÀ DI PARTECIPAZIONE

La partecipazione è a numero chiuso. Le adesioni verranno accettate in base ai seguenti criteri: l’appartenenza al PIF Agroalimentare, l’ordine di arrivo, la disponibilità dell’area accordata dall’ente fiera, l’adempimento degli obblighi previsti in occasione della partecipazione a precedenti iniziative.

La partecipazione sarà confermata alle singole aziende solo dopo la ricezione da parte di Ceipiemonte dell’assegnazione d’area definitiva da parte dell’ente fiera.

In caso di rinvio o cancellazione dell'Evento per cause di forza maggiore, anche dovute a esigenze sanitarie, saranno applicate -ove previste- le medesime condizioni stabilite dal Regolamento Generale dell'Ente Fiera organizzatore.

E’ indispensabile la presenza di un responsabile commerciale/marketing o tecnico qualificato dell’azienda dal 4 al 7 aprile compresi.

La sistemazione delle campionature in stand e il ritiro delle stesse, a fine Salone, è tassativamente a cura degli espositori. E’ quindi richiesta la presenza in Fiera il giorno 3 aprile entro le ore 14,00.

Le imprese devono impegnarsi a trasmettere, qualora richiesti, loghi esclusivamente in formato vettoriale nonché fotografie e/o immagini ad alta risoluzione (min. 300 dpi) destinate alla realizzazione di eventuali dépliant e/o pannelli promozionali.

Le imprese si impegnano a compilare il modulo di Customer Satisfaction al termine dell’iniziativa e relativo Sales Funnel.

MODALITA' DI ISCRIZIONE

Per aderire occorre cliccare su "Partecipa" e seguire le indicazioni. Qui sono indicate anche le modalità di pagamento.

Si consiglia alle Aziende che non dispongono di credenziali o le hanno smarrite, di accedere alla sezione "Partecipa" prima dell'apertura delle iscrizioni in modo da ottenere tempestivamente password e username e non avere difficoltà in fase di iscrizione. Non è più possibile iscriversi all'iniziativa senza credenziali.

Una volta ultimata l'adesione online, sarà necessario inviare a Ceipiemonte via mail a info@centroestero.org il modulo di adesione in formato originale compilato, firmato e timbrato.

Il versamento della quota di partecipazione, se dovuto, dovrà essere effettuato tramite PagoPA seguendo le istruzioni che verranno fornite da Ceipiemonte via mail successivamente all'adesione online.

Apertura delle iscrizioni: ore 9.30 del 27 gennaio 2022
Chiusura delle iscrizioni: ore 18.00 del 3 febbraio 2022

L'invio del modulo di adesione stampato in tutte le sue pagine e opportunamente firmato dovrà avvenire tassativamente entro il 3 febbraio, pena lo slittamento dell'Azienda al fondo della graduatoria di assegnazione degli spazi.

Si segnala che l’iniziativa verrà realizzata solo in presenza di un numero minimo di partecipanti atto a giustificare l’impegno organizzativo.

Vi invitiamo a prendere visione del testo aggiornato della privacy policy adottata da Ceipiemonte in conformità al Regolamento Europeo 679/2016 (http://www.centroestero.org/it/privacy.html).

Clicca qui per conoscere le altre attività di Ceipiemonte per il settore Agrifood.

Stampa

Le iscrizioni apriranno il 27.01.2022 alle 09:30

Informazioni utili

  • Data iniziativa: 04.04.2022 / 07.04.2022
  • Orario: 09:30 - 18:00
  • Luogo: Avinguda de la Reina Maria Cristina
  • Sala: Fira de Barcelona
  • Città: Barcellona ( Spagna )
  • Posti totali: 12
  • Posti disponibili: 12
  • Data inizio iscrizioni: 27.01.2022
  • Orario inizio iscrizioni: 09:30
  • Data fine iscrizioni: 03.02.2022
  • Orario fine iscrizioni: 18:00

Per informazioni

Centro Estero per l'Internazionalizzazione

via Nizza 262 int. 56 - Polo Uffici Lingotto
10126 Torino (TO)

Team Agrifood

Tel. +39 011 6700507/523/622 Fax +39 011 6965456

Email: agroalimentare@centroestero.org 

Sei un nuovo utente?

* La Partita Iva deve essere composta da 11 cifre numeriche




Attenzione: dovrai convalidare la tua registrazione per poter richiedere il servizio. Controlla subito la tua casella di posta elettronica. In caso di problemi, contattaci.