WEBINAR - PRODOTTI DUAL USE : LE NUOVE NORME INTRODOTTE DAL REGOLAMENTO UE N. 66/2023

23 febbraio

Data iniziativa: 23.02.2023
Mercati di interesse: Extra UE , UE
Tipologia: Formazione

Descrizione iniziativa

PRODOTTI DUAL USE - LE NUOVE NORME INTRODOTTE DAL
REGOLAMENTO UE N. 66/2023

Torino, 23 febbraio 

La UE ha aggiornato la legislazione sui controlli delle esportazioni applicabili ai prodotti ed alle tecnologie sensibili a duplice uso.

L’11 gennaio u.s. è stato pubblicato sulla Gazzetta Ufficiale dell’Unione Europea Serie L n. 9 il nuovo Regolamento UE n. 66/2023 della Commissione del 21 ottobre 2022 sui beni dual use che istituisce un  regime di controllo delle esportazioni, dell’intermediazione, dell’assistenza tecnica, del transito e del trasferimento  intra-unionale di prodotti a duplice uso ovvero beni, software e tecnologie  spesso utilizzati in settori quali automotive, impiantistica alimentare, informatica, che possono essere utilizzati sia per applicazioni civili che militari.

Il Regolamento UE n. 66/2023 è entrato in vigore l’11 gennaio 2023 ed ha abrogato il precedente Regolamento UE n. 821/2021 modificato dal Regolamento UE n. 1/2022.

Con il nuovo Regolamento si amplia la lista dei beni e dei servizi sottoposti ad autorizzazione rilasciata dal Ministero per gli Affari esteri e per la Cooperazione Internazionale (MAECI), Ente competente in Italia per il rilascio delle autorizzazioni all’esportazione con l’obiettivo di ridurre i rischi connessi a terrorismo internazionale, proliferazione di armamenti e violazione dei diritti umani.

Tra le principali novità introdotte dal nuovo Regolamento si segnala:

  • modifica dell’elenco dei prodotti duali
  • modifica delle Categorie inserite nell’Allegato I del Regolamento
  • introduzione di una nuova tipologia di software soggetto a controllo
  • introduzione di una Nota tecnica

Ceipiemonte organizza un webinar di aggiornamento che ha l’obiettivo di illustrare i principali contenuti della nuova legislazione in materia e le procedure da seguire per la sua corretta messa in pratica attraverso un’ampia casistica operativa.

Relatore: Dott. Valter Alpa - Docente e consulente doganale Ceipiemonte 

Date e Orario: 23 febbraio (9.00/13.00)

Scadenza adesioni: 22 febbario

Qualche giorno prima del webinar ciascun iscritto riceverà il link a cui collegarsi per seguire l'incontro e interagire con l'esperto

Costo e modalità di adesione

La quota di adesione è di € 280,00 + IVA, a persona, quale partecipazione alle spese di realizzazione sostenute da Ceipiemonte.

Per aderire è necessario compilare il modulo di iscrizione che compare cliccando su "partecipa". A procedura terminata il sistema invierà un messaggio automatico di avvenuta iscrizione unitamente al modulo di adesione compilato.

ATTENZIONE:

La compilazione on line del Modulo di Adesione costituisce iscrizione effettiva al corso in oggetto.

Effettuando l’adesione on-line l’azienda si impegna pertanto a rispettare le clausole contenute nel modulo, con particolare attenzione alla clausola n° 2.

Non è pertanto necessario trasmettere il Modulo, compilato e firmato, via fax o via mail.

Il pagamento della quota di iscrizione è da effettuarsi solo previa comunicazione del Ceipiemonte in funzione dell'effettiva attivazione del corso.

Vi invitiamo infine a prendere visione del testo aggiornato della privacy policy adottata da CEIPIEMONTE in conformità al Regolamento Europeo 679/2016 (http://www.centroestero.org/it/privacy.html).

 

 

Stampa

Iscrizioni aperte

Informazioni utili

  • Data iniziativa: 23.02.2023
  • Orario: 09:00 - 13:00
  • Città: Torino ( Italia )
  • Posti totali: 25
  • Posti disponibili: 22
  • Posti totali per azienda: 10
  • Data inizio iscrizioni: 24.01.2023
  • Data fine iscrizioni: 22.02.2023

Per informazioni

Centro Estero per l'Internazionalizzazione

via Nizza 262 int. 56 - Polo Uffici Lingotto
10126 Torino (TO)

Fabrizia Pasqua

Email: fabrizia.pasqua@centroestero.org

 
 

Sei un nuovo utente?

Se desideri iscriverti a una delle nostre iniziative, dovrai compilare il modulo di partecipazione dopo aver attivato il tuo account
* La Partita Iva deve essere composta da 11 cifre numeriche




Attenzione: dovrai convalidare la tua registrazione per poter richiedere il servizio. Controlla subito la tua casella di posta elettronica. In caso di problemi, contattaci.