Gulfood 2025

Dubai, 17-21 febbraio 2025

Data iniziativa: 17.02.2025 / 21.02.2025
Mercati di interesse: Asia , Emirati Arabi Uniti
Array
(
    [0] => 91997413
)
1
Tipologia: Fiere ed eventi

Descrizione iniziativa

Gulfood 2025

Dubai, 17-21 febbraio 2025

 

Bringing together F&B communities from around the world to shape the future of food

 

La 30esima edizione del più grande salone specializzato in Medio Oriente per l'industria alimentare e delle bevande, avrà luogo a Dubai dal 17 al 21 febbraio p.v..  L'edizione 2024 del Gulfood ha riunito oltre 5.500 aziende leader del settore alimentare e delle bevande, presentando oltre 150.000 nuovi prodotti provenienti da più di 190 Paesi; l'evento si pone come punto di incontro tra produzione ed innovazione, promuovendo la collaborazione per un futuro alimentare migliore. 

 

L'evento, dedicato solamente al food & beverage, si sviluppa in 24 padiglioni specialistici su un'area di oltre 305.000mq:

  •  Beverage
  •  Dairy
  •  Meat & Poultry
  •  Pulses, Grain and Cereals
  •  Oils & Fats
  •  World Food

 

La presenza piemontese sarà gestita da Ceipiemonte e gli  stand individuali saranno dislocati nei diversi padiglioni in funzione del comparto di appartenenza delle aziende partecipanti, ma sempre all’interno della collettiva italiana coordinata da Organizzazione Vittorio Caselli.

I numeri dell'edizione 2024:

  • più di 5.500 espositori
  • da 127 paesi 
  • oltre 134.000 visitatori
  • da 190 paesi

 

Destinatari

L’evento si rivolge a produttori di alimentari e bevande, alcolici esclusi.

Attenzione: dall'edizione 2024 la fiera ha categoricamente escluso la partecipazione di aziende produttrici di cioccolato, cacao, caramelle, torrone; le aziende che rientrano in questo settore, se interessate al mercato, possono valutare la partecipazione a ISM Middle East.

Sebbene Gulfood sia un appuntamento ambito per molti operatori, la partecipazione è suggerita in particolare ad aziende ben strutturate, con esperienza dei mercati esteri e con un ottimo rapporto qualità/prezzo dei prodotti.

 

Servizi Offerti

La partecipazione piemontese verrà proposta con stand individuali preallestiti di circa 9-12 mq; metrature superiori, tendenzialmente multiple di 3, sono disponibili nei padiglioni specialistici; potranno essere richieste anche nel World Food, ma non se ne garantisce l'attribuzione.

Si segnala che qualora l’area espositiva disponibile non dovesse risultare sufficiente a soddisfare le richieste pervenute entro il termine, Ceipiemonte si riserva la facoltà di procedere ad una proporzionale riduzione delle aree da assegnare, partendo dalle richieste di metrature più ampie.

La proposta “chiavi in mano” prevede:

  • Modulo standistico dotato di arredamento base (per uno stand da 9/12mq: 1 tavolo, 3 sedie, 3 mensole, vetrina espositiva, mobiletto porta pratiche, ripostiglio, appendiabiti, cestino, presa di corrente)
  • Logo aziendale
  • Allacciamento elettrico diurno e consumi energetici
  • Pulizie giornaliere dello stand e smaltimento rifiuti
  • Assicurazione obbligatoria richiesta dall’ente fiera
  • Iscrizione a catalogo
  • Assistenza in fase di organizzazione della fiera ed in loco da parte del personale di Ceipiemonte

La quota di adesione non comprende: affitto di arredi e attrezzature supplementari, prese e corrente 24 ore, costi di viaggio e soggiorno, trasporto delle campionature alla fiera.

Si segnala che, su richiesta, l'Ufficio ICE Agenzia di Dubai supporterà le aziende italiane espositrici a Gulfood con un servizio di consulenza personalizzata che prevede:

    • Colloquio dedicato con Trade Analyst del settore o Vicedirettore per conoscere le esigenze dell'azienda e primo orientamento sul mercato degli Emirati Arabi Uniti;
    • Invio di nota di mercato del settore agroalimentare negli Emirati Arabi Uniti;
    • Invio di lista operatori commerciali (importatori, distributori) emiratini a seconda delle esigenze e della tipologia di azienda.

Il servizio ha un costo di 150,00€ + iva che, nel caso, sarà fatturato direttamente da ICE Agenzia all'azienda facente richiesta del servizio.

Il mercato

 
   

Gli EAU sono uno snodo distributivo strategico verso Medio Oriente, Africa orientale e Asia meridionale. Il Paese ha sviluppato un sistema infrastrutturale efficiente, piattaforme di stoccaggio innovative, una rete viaria ramificata e hub logistici imponenti, tra i quali il Dubai International Airport (1° scalo per passeggeri e 3° per traffico totale) e Jebel Ali Port (10° porto più grande del mondo e 1° del Medio Oriente). Per attrarre le imprese estere, gli EAU hanno costituito 53 Free Trade Zone, aree che accordano alle aziende particolari vantaggi fiscali e doganali.

Gli EAU importano l'87% del loro fabbisogno alimentare e i temi dell’accesso alle fonti alimentari, della qualità del cibo e della sicurezza delle catene di approvvigionamento sono ritenuti aspetti di sicurezza nazionale: gli Emirati rappresentano dunque un Paese particolarmente interessante per le imprese italiane del settore, che hanno il vantaggio di poter offrire prodotti di cui il mercato locale riconosce ed apprezza l’alto livello qualitativo. 

Nel 2023 l'Italia ha esportato 287 milioni di € di prodotti alimentari confezionati e bevande, coprendo una quota di mercato pari al 4%; le previsioni prevedono un incremento entro il 2027 che dovrebbe portare l'export a 378 milioni di €. L'export italiano si caratterizza prevalentemente per prodotti qualitativamente alti che si posizionano in una fascia di mercato medio/alta.

Negli EAU i prodotti confezionati più venduti, in termini di fatturato, sono: generi alimentari di base, riso, pasta e noodles, prodotti da forno, conserve e oli.  In linea con i mercati internazionali evoluti, anche gli EAU si rivelano sensibili al trend dell’alimentazione sana e sostenibile che, nonostante l’emergenza pandemica, nel biennio 2019/20 ha fatto registrare l’aumento dei consumi di prodotti naturali (4,9%), bio (8,7%) e “free from” (+9,6%).

Il Paese svolge un ruolo fondamentale quale hub distributivo internazionale ed esportatore di generi alimentari - in particolare, verso Golfo, Africa orientale, India, Pakistan e Russia - ed i principali prodotti esportati sono: caffè, tè, zucchero, pomodoro, cereali, cipolle, latte in polvere, farina, olio e riso.

Il sistema distributivo locale è avanzato e ben organizzato: la maggior parte delle vendite è generato dalle grandi catene di supermercati internazionali (Carrefour, Spinneys, Waitrose, Lulu, Union Coop) e da quelle tipiche dell’area GCC (Al Maya, Aswaaq, Choithrams). Si rileva, inoltre, un solido ed emergente gruppo di operatori dell'e-commerce, tra cui Amazon, Noon, Namshi, Deliveroo, Careem, Uber Eats, CarrefourNow, FarFetch e le abitudini dei consumatori locali, circa il 73% dei consumatori si rivolge a piattaforme on-line – si ritiene che ci siano margini di crescita interessanti in questo particolare segmento distributivo.  

Fonte: Infomercatiesteri.it; ExportPlanning.com; 

Costi di partecipazione

A causa della svalutazione dell'euro rispetto all'AED e alle continue oscillazioni del cambio, il listino prezzi è fissato in valuta locale (AED) e i costi finali, che saranno fatturati in Euro con l’aggiunta dell’IVA, dipenderanno dal valore del cambio €-AED in vigore al momento dell'emissione delle fatture da parte degli organizzatori a Ceipiemonte.

Il costo di adesione  ammonta a:

a) AED 4.105 al mq, in funzione pertanto della metratura dello stand che verrà assegnato

b) AED 3.790 quota fissa ad azienda per l'iscrizione a catalogo online, l'assicurazione RC, la registration fee 

c) € 600 quota fissa per l'assistenza di Ceipiemonte per stand fino a 11mq; € 800 per stand da 12 a 20mq; € 1.200 per metrature superiori

 

Modalità di partecipazione

Le richieste di partecipazione verranno accettate fino ad esaurimento delle aree espositive messe a disposizione di Ceipiemonte; l'assegnazione degli spazi potrà quindi chiudersi anche prima della scadenza del termine previsto.

L'accettazione delle domande di partecipazione e l'assegnazione degli stand avverranno in base all'ordine cronologico (data e ora) di completamento dell'adesione online sul sito di Ceipiemonte. L'assegnazione degli spazi sarà sottoposta per approvazione al team di Gulfood che si riserverà di verificare il rispetto delle restrizioni in vigore dall'edizione 2024.

Nel caso di richieste di partecipazione eccedenti gli spazi disponibili, Ceipiemonte si riserva la facoltà di adottare ulteriori criteri oggettivi stabiliti a propria discrezione.

Il mancato rispetto delle tempistiche relative all'adesione ed al pagamento dell'acconto, comporteranno lo slittamento dell'azienda all'ultimo posto della graduatoria per l'assegnazione degli spazi.

E' indispensabile la presenza in loco di un responsabile commerciale/marketing o tecnico qualificato dell'azienda nei giorni di fiera dal 17 al 21 febbraio 2025. 

La sistemazione delle campionature e dei prodotti aziendali in stand e il ritiro degli stessi a fine salone è a cura degli espositori. E’ quindi richiesta la presenza in fiera tassativamente il giorno 16 febbraio entro le ore 14,00.

Le imprese si impegnano a compilare il modulo di Customer Satisfaction al termine dell'iniziativa.

 

Modalità di iscrizione

Per aderire occorre cliccare su "Partecipa", inserire le proprie credenziali e seguire le indicazioni.

ATTENZIONE:

La compilazione on line del Modulo di Adesione costituisce iscrizione effettiva alla fiera in oggetto.

Effettuando l’adesione on-line l’azienda si impegna pertanto a rispettare le clausole contenute nel modulo, con particolare attenzione alle clausole n° 2 e 3. L’invio del Modulo a CEIPIEMONTE, all’indirizzo e-mail info@centroestero.org , è richiesto ai fini di gestione delle pratiche amministrative interne, ma è comunque obbligatorio.  

Si consiglia alle aziende che non dispongono di credenziali o le hanno smarrite di accedere alla sezione "Partecipa" prima dell'apertura delle iscrizioni in modo da ottenere password e username preventivamente e non avere difficoltà in fase di iscrizione. Non è più possibile iscriversi all'iniziativa senza credenziali.

Apertura delle iscrizioni: ore 9.30 del 8 luglio 2024

Chiusura delle iscrizioni: ore 18.00 del 17 luglio 2024

Successivamente, inviare a Ceipiemonte (info@centroestero.org), entro il 17 luglio 2024 il modulo di adesione compilato, firmato e timbrato.

 

Modalità di pagamento 

Il pagamento dovrà avvenire tramite PagoPA, seguendo le istruzioni che verranno fornite da Ceipiemonte via mail successivamente all'adesione online, con le seguenti tempistiche:

  • acconto pari al 50% di quanto dovuto, al momento dell'adesione; l'importo sarà calcolato da Ceipiemonte utilizzando il cambio del giorno in cui l'azienda si è iscritta on-line e sarà comunicato contestualmente alle istruzioni per effettuare il pagamento, che dovrà pervenire entro le date indicate sull'avviso di pagamento. Seguirà fattura quietanzata. L’importo sarà rimborsato integralmente qualora Ceipiemonte dovesse non confermare la partecipazione dell’azienda causa insufficienza di spazio disponibile.
  • saldo pari al restante 50%  rispettando la data di scadenza indicata sulla fattura emessa da Ceipiemonte

Si rammenta che in fase di saldo saranno applicati i conguagli legati alle fluttuazioni del cambio ed alle eventuali variazioni di metratura dello stand assegnato.

 

Si segnala che l’iniziativa verrà realizzata solo in presenza di un numero minimo di partecipanti atto a giustificare l’impegno organizzativo.

 

Clicca qui per conoscere le altre attività di Ceipiemonte per il settore Agrifood

 

Stampa

Iscrizioni aperte

Informazioni utili

  • Data iniziativa: 17.02.2025 / 21.02.2025
  • Orario: 00:00 - 00:00
  • Luogo: DUBAI WORLD TRADE CENTRE
  • Città: Dubai ( Emirati Arabi Uniti )
  • Data inizio iscrizioni: 08.07.2024
  • Orario inizio iscrizioni: 09:30
  • Data fine iscrizioni: 17.07.2024
  • Orario fine iscrizioni: 18:00

Per informazioni

Centro Estero per l'Internazionalizzazione

via Nizza 262 int. 56 - Polo Uffici Lingotto
10126 Torino (TO)

Team Agrifood

Tel. +39 011 6700.622/523/623 Fax +39 011 6965456

Email: agroalimentare@centroestero.org 

Sei un nuovo utente?

Se desideri iscriverti a una delle nostre iniziative, dovrai compilare il modulo di partecipazione dopo aver attivato il tuo account
* La Partita Iva deve essere composta da 11 cifre numeriche




Attenzione: dovrai convalidare la tua registrazione per poter richiedere il servizio. Controlla subito la tua casella di posta elettronica. In caso di problemi, contattaci.