Webinar Project MArcEL – MACCHINE AGRICOLE ELETTRICHE

3 febbraio, h.14.30-16.30

Data iniziativa: 03.02.2022
Mercati di interesse:
Tipologia:

Descrizione iniziativa

Elettrificazione: un'opportunità anche per il settore agricolo.
Il Progetto MArcEL

L’elettrificazione dei veicoli e dei suoi componenti ed accessori è un processo che sta interessando tutti i settori veicolistici, auto, camion, escavatori, veicoli speciali, ecc. Il webinar del 3 febbraio offre alle aziende piemontesi un momento di approfondimento delle opportunità di business nel settore delle macchine agricole, con un impatto importante a livello internazionale, e un'occasione per avere spunti per l'innovazione in altri settori, laddove l’elettrificazione può offrire analoghi vantaggi in termini di prestazioni, efficienza, flessibilità, sostenibilità e riduzione di costi e/o pesi.

Il passaggio dai tradizionali sistemi meccanici ed oleodinamici ad un azionamento completamente elettrico porta con sé una serie di importanti benefici; primo tra tutti la completa integrabilità con i sistemi sempre più diffusi di precision farming (agricoltura di precisione), consentendo di variare in modo continuo i parametri funzionali delle macchine, per adattarsi, metro su metro, alla variabilità delle colture e/o delle condizioni operative.

Il webinar si rivolge in particolar modo alle PMI piemontesi e alle aziende del settore automotive & trasporti e presenterà lo stato di sviluppo del progetto “MArcEL – MACCHINE AGRICOLE ELETTRICHE” condotto dal Dipartimento di Agraria dell’Università di Torino, CNHi e altri 15 partner, tra costruttori di macchine agricole e aziende del territorio fornitrici di servizi. Il progetto “MArcEL” ha l’obiettivo di sviluppare un sistema, completamente integrato, costituito da una trattrice equipaggiata con gruppo di generazione elettrica ed una serie di attrezzature ad azionamento elettrico, dotato di tutti gli elementi necessari alla completa integrazione, in un contesto di precision farming che consente di ottenere informazioni da reti di sensori di campo e archiviare e gestire dati relativi ai parametri ambientali, allo sviluppo delle colture, alle operazioni svolte, alle condizioni operative adottate e ai parametri funzionali della trattrice e delle macchine durante le lavorazioni.

Sarà occasione per offrire alle aziende partecipanti approfondimenti sull’utilizzo delle potenzialità date dall’elettrificazione applicata al mondo agricolo e presentare i vantaggi dell’agricoltura di precisione in termini di razionalizzazione delle pratiche agricole nell’utilizzo delle risorse (suolo ed acqua) e dei fattori produttivi, con una conseguente riduzione di costi di produzione e impatto ambientale, miglioramento della produttività delle colture e della qualità del prodotto finale. Il sistema sviluppato, inoltre, apre all’applicazione del paradigma Industria 4.0 all’interno del comparto agricolo, implementando il concetto di Smart Farming nell’organizzazione aziendale.

 

PROGRAMMA

h. 14.30 Connessione al webinar (secondo indicazioni dell’invito a gotowebinar)
h. 14.35 Saluti di apertura (a cura di Ceipiemonte)

Interventi:

IL PROGETTO MArcEL

Paolo Gay - Professore - DISAFA, Università degli Studi di Torino: “Agricoltura 4.0: la visione di Marcel”
Davide Ricauda Aimonino - Professore - DISAFA, Università degli Studi di Torino: “Il progetto Marcel"  

I PARTNER DEL PROGETTO

Stefano FioratiZero Emission & Advanced Drivetrain Manager - CNHi: “Off -road electrification"
Ezio Bruno - CEO – Frandent Group S.r.l.: “Gli spandivoltafieno elettrici: funzioni, ottimizzazioni e impatto sul processo e prodotto”
Dario Lupic - Tecnico – Fontana S.r.l.: “Accendiamo MArcEL”
Ivano Fissore – Titolare - Fissore s.n.c.: “Le libertà del moto elettrico”
Lorenzo Carosso – R&D/Ingegneria - Dragone S.r.l.: “Irroratrice scavallante elettrificata per la produzione avanzata mediante dosaggio differenziato di fitosanitari sulla chioma ed a ridotto impatto ambientale (HEROES)”  
Giancarlo Spezia - Presidente - Spezia S.r.l.: “I vantaggi della elettrificazione nella meccanizzazione viticola”

EE/IOT NEL MONDO AGRICOLO

Mirko Landolfo – Progetti di Ricerca – Pro Logic: “Agricoltura 4.0: il ruolo dei sensori e dell’IoT”

COSTI AMBIENTALI E REAL TIME DELL’ELETTRIFICAZIONE

Stefano Grillo - Business Manager MEC S.r.l
Luca Sarli - Funding & Research programMEC S.r.l.: “Impatto dei costi delle nuove tecnologie su prodotti, processi e servizi”

Paolo Gay - Professore - DISAFA, Università degli Studi di Torino: “Opportunità e prossimi sviluppi”

h. 16.00 Questions & Answers – Domande e conclusione

MODERA: 
Davide Ricauda Aimonino
 - Professore - DISAFA, Università degli Studi di Torino

La partecipazione è a titolo gratuito e rientra nel Progetto Integrato di Filiera Automotive & Transportation - PIF 2020-2022, promosso dalla Regione Piemonte e finanziato grazie ai fondi POR-FESR 2014-2020.

DESTINATARI

Poiché finanziata nell'ambito del POR-FESR Piemonte 2014-2020, l'iniziativa è rivolta esclusivamente alle aziende piemontesi, in particolare a tutte le imprese operanti nei settori industriali attivi o interessati alla mobilità.

MODALITÀ DI ISCRIZIONE

Per aderire occorre iscriversi direttamente alla piattaforma gotowebinar, al seguente link: https://register.gotowebinar.com/register/5299766313190425099

Le imprese si renderanno disponibili a compilare il breve modulo di Customer Satisfaction al termine dell’iniziativa.

SCADENZA ADESIONI: 3 FEBBRAIO

Stampa

Iscrizioni chiuse. Non è più possibile iscriversi all'iniziativa.

Informazioni utili

  • Data iniziativa: 03.02.2022
  • Orario: 14:30 - 16:30
  • Data inizio iscrizioni: 24.01.2022
  • Orario inizio iscrizioni: 12:00
  • Data fine iscrizioni: 03.02.2022
  • Orario fine iscrizioni: 14:30

Per informazioni

Centro Estero per l'Internazionalizzazione

via Nizza 262 int. 56 - Polo Uffici Lingotto
10126 Torino (TO)

Team Automotive

Tel. +39 011 6700.570
Fax +39 011 6965456
Email: alessandra.cuomo@centroestero.org

Sei un nuovo utente?

* La Partita Iva deve essere composta da 11 cifre numeriche




Attenzione: dovrai convalidare la tua registrazione per poter richiedere il servizio. Controlla subito la tua casella di posta elettronica. In caso di problemi, contattaci.