La gestione dei rifiuti di apparecchi elettrici ed elettronici (RAEE) in Germania: come essere adempienti?

20 giugno

Data iniziativa: 20.06.2023
Mercati di interesse: Germania
Tipologia: Convegni e seminari

Descrizione iniziativa

20 giugno

Spesso, produttori o distributori italiani di apparecchiature elettriche ed elettroniche (AEE) in Germania comprendono solo dopo aver intrapreso le esportazioni di non essere adempienti alla normativa di riferimento, esponendosi al pagamento di ingenti sanzioni, rischiando persino il divieto di vendita sul mercato e di compromettere il business con controparti tedesche.  

Pertanto, a fronte di una scarsa conoscenza verso la tematica, lo scenario più ottimistico in cui gli esportatori potrebbero imbattersi si configura nell’ipotesi in cui i distributori tedeschi intendano assicurarsi preventivamente che gli AEE siano correttamente dichiarati.

Esportare AEE in Germania implica una precisa consapevolezza verso l’argomento poiché il processo di regolarizzazione differisce dai parametri vigenti in Italia.

Produttori e distributori italiani di AEE dovranno quindi ottemperare a tutti gli obblighi di registrazione e di dichiarazione previsti dalla legge ElektroG3, anche alla luce dell’ultima novità che a partire dal 1° luglio presuppone per gli operatori, venditori o distributori, che vendono su piattaforme e-commerce o marketplace, il possesso del numero WEEE e di regolare registrazione presso la Stiftung EAR (registro nazionale tedesco).

In caso d’ inosservanza le aziende non registrate non potranno più vendere.

Ceipiemonte propone un incontro teso a far luce sul quadro normativo di riferimento, dando spazio alle problematiche esposte dai partecipanti.   

Programma

  • Quadro legislativo ElektroG e status quo
  • Novità ElektroG3
  • AEE dotati di batterie: come fare?
  • Cenni sulla gestione imballaggi in Germania e in altri paesi EU (Francia, Austria, Spagna)
  • Spazio alle problematiche esposte dai partecipanti 

Destinatari: produttori e importatori che immettono sul mercato tedesco apparecchiature elettrico-elettroniche, destinate sia al canale B2B che B2C.

Relatori: Dr.ssa Elisabetta Pedrazzini/Dr.ssa Federica Amati/Dott.ssa Benedetta Cordone

               Team Servizi Ambientali della Camera di Commercio italo – germanica

Orario: 11.30/12.45

Scadenza iscrizioni: 9 giugno

COSTI E MODALITÀ DI ADESIONE

La quota di adesione è di € 100,00 + IVA, a persona, quale partecipazione alle spese di realizzazione sostenute da Ceipiemonte.

Per aderire è necessario compilare il modulo di iscrizione che compare cliccando su "partecipa". A procedura terminata il sistema invierà un messaggio automatico di avvenuta iscrizione unitamente al modulo di adesione compilato.

Qualche giorno prima del webinar ciascun iscritto riceverà il link a cui collegarsi per seguire l'incontro e interagire con l'esperto

ATTENZIONE:

La compilazione on line del Modulo di Adesione costituisce iscrizione effettiva al corso in oggetto. Non è necessario trasmettere il Modulo, compilato e firmato, via fax o via mail.

Effettuando l’adesione on-line l’azienda si impegna pertanto a rispettare le clausole contenute nel modulo, con particolare attenzione alla clausola n° 2.

Il pagamento della quota di iscrizione è da effettuarsi solo previa comunicazione del Ceipiemonte in funzione dell'effettiva attivazione del corso.

Vi invitiamo infine a prendere visione del testo aggiornato della privacy policy adottata da CEIPIEMONTE in conformità al Regolamento Europeo 679/2016 (http://www.centroestero.org/it/privacy.html).

Stampa

Iscrizioni aperte

Informazioni utili

  • Data iniziativa: 20.06.2023
  • Orario: 11:30 - 12:45
  • Città: Torino ( Italia )
  • Data inizio iscrizioni: 22.05.2023
  • Data fine iscrizioni: 09.06.2023

Per informazioni

Centro Estero per l'Internazionalizzazione

Via Nizza 262 int. 56 - Polo Uffici Lingotto
10126 Torino (TO)

Lucia Spina/Fabrizia Pasqua

Tel. +39 011 6700654/619 Fax +39 011 6965456

formazionetecnica@centroestero.org

Sei un nuovo utente?

Se desideri iscriverti a una delle nostre iniziative, dovrai compilare il modulo di partecipazione dopo aver attivato il tuo account
* La Partita Iva deve essere composta da 11 cifre numeriche




Attenzione: dovrai convalidare la tua registrazione per poter richiedere il servizio. Controlla subito la tua casella di posta elettronica. In caso di problemi, contattaci.